Mestieri d'Arte

ITER : Mestieri d'ArteCurato da Iter con il sostegno della Fondazione Terzo Pilastro Italia e Mediterraneo, il progetto “Mestieri d'Arte – Iniziativa per il recupero delle tradizioni artigiane e delle botteghe storiche nella città di Roma” vuole affrontare una delle più gravi difficoltà attuali dell'artigianato romano: quello del ricambio generazionale. Mutati modelli culturali e nuovi stili di vita rendono sempre meno numerosi i giovani desiderosi di “andare a bottega”, mentre obiettive difficoltà di mercato, problemi finanziari, a volte anche impacci normativi finiscono con lo scoraggiare i “maestri”. Un fenomeno allarmante soprattutto nel settore dell'artigianato più tradizionale, il più esposto alle conseguenze della globalizzazione, della crescita dei prezzi e del mutare dei gusti.

Iter cerca di dare un contributo alla soluzione del grave fenomeno con una iniziativa avviata nel luglio 2014 e destinata a concludersi, almeno in questa prima fase, nel giugno 2015. Una iniziativa sperimentale, nell'auspicio che altre possano fare seguito.

Una qualificata bottega artigiana (il “Laboratorio per il restauro del libro” di Leandro e Carola Gottscher) è stata affiancata dall'Associazione nella ricerca di un giovane desideroso di apprendere il mestiere. E' stata individuata una neo-laureata appassionata di restauro del libro antico e di legatoria d'arte con la quale si è attivato un rapporto di apprendistato: gli artigiani e l'apprendista vengono costantemente seguiti da Iter soprattutto negli aspetti amministrativi, ma anche con la erogazione di rimborsi delle spese fondamentali.

L'iniziativa è stata presentata il 27 novembre 2014 con una manifestazione che si è svolta nella Biblioteca Angelica, presente il presidente della Fondazione Terzo Pilastro Italia e Mediterraneo Emmanuele Francesco Maria Emanuele.

Stampa